Istituto Comprensivo "G. Parini" di Camposampiero

Scuole dell'Infanzia, primarie, secondaria di primo grado, punto erogazione CPIA

4 NOVEMBRE

alt"Domenica 8 novembre nella piazza di Camposampiero alle 8,30 davanti al monumento ai caduti e al cippo si sono svolte le celebrazioni del 4 novembre, Festa dell'Unità nazionale e delle forze armate. La Manifestazione è stata realizzata in collaborazione tra il Comune di Camposampiero e le varie associazioni combattentistiche e dei reduci di guerra di Camposampiero come Assoarma, gli alpini e i vari rappresentanti delle forze dell'ordine. Anche il nostro istituto era presente con la partecipazione degli alunni delle classi quinte, la Dirigente Scolastica e gli insegnanti di scuola primaria. Nel nostro territorio è assai sentita l'adesione ad iniziative di questo genere. Quest'anno è stato particolarmente significativo l'evento in quanto ricorre il primo centenario (1915-2015) dell'entrata in Guerra da parte del Regno d'Italia (24 maggio 1915).

È stata una bellissima mattinata di autunno a fare da sfondo, con le foglie coloratissime degli alberi che si stanno pian piano spogliando e i deboli ma caldi raggi di sole di una piccola estate di San Martino; ma particolarmente toccante è stata, appunto, la presenza degli alunni della scuola elementare Cesare Battisti radunati con le loro insegnanti per ricordare i caduti. Le scolaresche preparate dalle loro maestre hanno intonato dei canti legati alla patria e recitato delle poesie e dei testi sul tema della pace. Gli alunni hanno rallegrato la cerimonia con i loro sorrisi e le loro voci.

È stata una bellissima giornata ma soprattutto una lezione pratica di cittadinanza e costituzione, realizzata in modo concreto non nelle mura di un'aula ma davanti ai luoghi simbolo della memoria. È stato un momento molto emozionante che non  dimenticheremo. Ringraziamo i genitori convenuti in piazza per la loro disponibilità.  Nello stesso giorno anche nel piccolo centro cittadino di Rustega gli alunni, le maestre e i genitori con le locali autorità, accomunati dagli stessi valori e mossi dai medesimi sentimenti, hanno fatto altrettanto andando a salutare i caduti nel locale cimitero".

Il territorio comunale

Il territorio comunale, che è posizionato a nord-est di Padova, da cui dista circa 20 km, comprende Camposampiero e Rustega, centri che trovano spazio su una superficie di circa 21 kmq in zona pianeggiante, solcata da numerosi corsi d’acqua che hanno accompagnato la sua lunga storia.

In RETE con il territorio

Il nostro istituto, per poter rispondere alle esigenze di una politica scolastica territoriale efficace, articola alcune sue iniziative in rete con altre scuole e collabora attivamente con Enti e Associazioni del Territorio:

  • Rete CONSILIUM, Istituti scolastici dell’Alta Padovana in rete
  • Rete MOSAICO, Attività rivolte a favorire l’integrazione degli stranieri
  • Rete ARCOBALENO, Attività rivolte a favorire l’integrazione degli alunni disabili
  • C.T.P., Centri Territoriali Permanenti della Provincia e del Veneto in rete
  • MIUR, Ministero della Pubblica Istruzione, che contribuisce economicamente per gli interventi di alfabetizzazione degli alunni stranieri
  • Amministrazione e Biblioteca comunale
  • ULSS 15
  • Altri Comuni
  • AGIMUS, Organizzazione corsi di strumento e concerti
  • ACCADEMIA FILARMONICA, Organizzazione corsi di strumento
  • AUSER, Organizzazione corsi per gli adulti
  • LIONS CLUB Camposampiero: interventi a favore della formazione e delle attività musicali dell’Istituto