Istituto Comprensivo "G. Parini" di Camposampiero

Scuole dell'Infanzia, primarie, secondaria di primo grado, punto erogazione CPIA

Home Infanzia "Arcobaleno"

Notizie dalla Scuola dell'Infanzia di Rustega

Festa di Natale alla scuola dell'infanzia Arcobaleno

alt“Natale si avvicina e i vostri bambini sono felici di invitarvi per un magico scambio di auguri.”

La festa si farà nel salone della scuola dell’Infanzia alle ore 10,30 in 4 giorni diversi:

LUNEDI’   18       dicembre i bambini della sezione  C  (gialli) aspettano i loro genitori

MARTEDI’ 19      dicembre i bambini della sezione B (rossi)aspettano i loro genitori

MERCOLEDI’ 20 dicembre i bambini della sezione D (verdi)aspettano i loro genitori

GIOVEDI’ 21  dicembrei bambini della sezione A (blu) aspettano i loro   genitori.

MINIBASKET A SCUOLA…

altL’A.S.D. Olimpia Camposampiero ha proposto un progetto  per i bambini grandi della Scuola dell’Infanzia. Il programma prevedeva  4 lezioni gratuite per ogni gruppo di alunni, proponendo loro attività motorie finalizzati alla conoscenza del minibasket. Il mister era il “Grande Giulio”… un istruttore esperto e competente. I nostri bambini, con allegria e grande divertimento, hanno imparato a conoscere i fondamenti  del  minibasket (tiro, palleggio, passaggio, difesa) come strumento per lo sviluppo delle capacità coordinative. L’esperienza si è rivelata molto positiva e coinvolgente, stimolando i piccoli atleti a partecipare a giochi collettivi e di squadra, rispettando indicazioni e regole.

Grazie a Giulio e  all’ A.S.D. OLIMPIA Camposampiero  per la bella opportunità offerta ai nostri bimbi.

CONTINUITA’ CON LA CLASSE PRIMA PRIMARIA DI RUSTEGA

alt“Anche se  la pioggia scende a catinelle maestra Adriana non trovare storielle…  alla scuola dell’Infanzia ci devi accompagnare, i nostri vecchi amici vogliamo ritrovare”

La giornata era grigia, ventosa e piovosa….ma i bambini della classe prima scuola primaria di Rustega per nulla spaventati, ben attrezzati, sono arrivati alla scuola dell’infanzia. È stato un momento gioioso per raccontare la nuova esperienza che stanno vivendo.

Ma è stato anche un momento speciale per ritrovare gli amici lasciati e riabbracciare le maestre. GRAZIE del bellissimo ed emozionante momento vissuto insieme. E’ stato davvero fantastico ritrovarci!!!

UN SALUTO DAL BRASILE….

altGli amici del Gruppone sono arrivati a scuola per raccontare la vita, le usanze e la cultura dei bambini che vivono a Manaus, in Brasile. I nostri bambini erano particolarmente incuriositi dai racconti e dalle immagini degli animali che vivono in una terra così lontana. Ci siamo salutati al suono della chitarra, cantando e ballando un’allegra canzone in lingua portoghese….

Un grazie di cuore ai nostri amici Francesca, Gabriele, Loredana e …direttamente dal Brasile…Estephany…che ogni anno ci portano allegria e un caldo saluto brasiliano.

La maestra Marisa va in pensione!

alt

E anche per la maestra Marisa è arrivato il grande giorno:                   LA PENSIONEEEEE!!!!

Grazie Marisa per tutto quello che in questi anni hai regalato alla Scuola dell’Infanzia e all’Istituto.

La tua grande precisione e disponibilità nel condurre la scuola “Arcobaleno” ha sicuramente contribuito ad insegnare a tutte noi colleghe la voglia di fare, senza mai stancarci o abbatterci.

La tua serenità e pacatezza è stata molte volte contagiosa e importante per noi.

Il tuo accogliere tutti i bambini con gioia, grande professionalità e voglia di proporre sempre cose nuove ha lasciato un segno positivo in chi ti ha incontrato.

Sei stata senza dubbio una “COLONNA” per la nostra scuola!

Ora, di cuore, ti auguriamo di godere con gioia e tanta serenità la meritata pensione…

Guarda al domani con la voglia di accogliere

tutto ciò che di nuovo e positivo il futuro ti riserva…   maaaaaa…

il tuo indirizzo noi lo conserviamo sempre e….al bisogno….ti  chiamiamooooo!!!!

A SPASSO PER IL PAESE!!!!

altTutti i bambini medi sono stati protagonisti di un viaggio speciale:  a spasso per il Paese di Rustega. alt

È stato emozionante vederli partire stretti mano nella mano con il loro compagno. I loro occhietti erano incuriositi da tutto ciò che vedevano: il canale con tanta acqua, il negozio con frutta e verdura di ogni genere, il negozio di ferramenta,  il supermercato dove hanno trovato un prelibato spuntino che li attendeva. Non poteva mancare una visita alla Chiesa e una tappa obbligata al parco giochi.

È stata un’esperienza che li ha fatti sentire “grandi”,  curiosi di sapere e di scoprire.

SETTIMANA DELL’INTERCULTURA: “Ivine e il suo cuscino…”

altIn un paese lontano, al di là del mare, scoppiò la guerra: gli uomini  litigavano fra loro perché ognuno voleva essere il più forte.  alt

In quel paese, che si chiamava Siria, abitava con la sua mamma una bambina di nome Ivine.

Ivine e la sua mamma decisero di fuggire dalla guerra e non portarono nulla con sé: solo un cuscino dove ogni notte posavano la testa per riposare (disegni a sinistra: il cuscino di Ivine).

Ivine, insieme alla sua mamma, camminò a lungo nel deserto… Finalmente, dopo tanto camminare, arrivarono al mare, salirono su una grande barca insieme a tante altre persone… (disegno a destra: Ivine sul barcone)

Passarono molti giorni in mezzo al mare, che a volte era mosso, con onde molto alte e faceva paura. Ma Ivine teneva stretto il suo cuscino che le dava tanto coraggio. Finalmente arrivarono in un paese dove non c’era la guerra. In questo paese trovarono persone buone che le aiutarono a trovare una casa e a ritrovare un po’ di felicità.