Istituto Comprensivo "G. Parini" di Camposampiero

Scuole dell'Infanzia, primarie, secondaria di primo grado, punto erogazione CPIA

Home Infanzia "Arcobaleno"

Notizie dalla Scuola dell'Infanzia di Rustega

VISITA ALLO STUDIO DENTISTICO…

altChe giornata emozionante per i bambini grandi!alt

Eh…già...a conclusione del percorso didattico: “La salute vien mangiando”, sono andati a visitare un vero Studio Dentistico. Felici, ma anche un po’ intimoriti, sono stati accolti dalla Dott.ssa Milena e dai suoi aiutanti Gianluca e Morena. Gentilissimi e rassicuranti, questi “Specialisti dei denti” hanno chiacchierato amichevolmente con i bambini, spiegando loro l’importanza  di una corretta igiene dentale e di una adeguata alimentazione. Bellissima la grande dentiera spazzolata con diligenza da Gianluca, aiutato da Morena che passava il filo interdentale per eliminare ogni residuo di cibo. Che emozione..quando, ogni bambino ha potuto sedersi sulla poltrona del dentista e provare i suoi strumenti: chi azionava la luce, chi usava l’aspiratore, chi faceva scendere e salire la poltrona…. Bhe…diciamo, che quando siamo usciti dallo studio, la paura era proprio passata….anzi, ogni bimbo era felicissimo di portare a casa un utile ricordo: spazzolino,  dentifricio…..e l’emozione di essere diventato “dentista per un giorno”.

La dott.ssa Milena si è complimentata con i bimbi per la loro attenzione e curiosità!

“AMICI VIGILI” A SCUOLA…

altGrande onore per i bambini  grandi che hanno ricevuto la visita di Michela e Giuseppe, due Agenti della Polizia Locale altdel Comando della Federazione dei Comuni  del Camposampierese. Giuseppe e Michela si sono presentati subito come i “nostri amici Vigili”che spesso incontriamo in strada. I bambini, affascinati dalla divisa, erano attentissimi a seguire i loro consigli. E così, ci hanno suggerito di tenere occhi e orecchie aperte…anzi…se siamo coni grandi dobbiamo tenere 2 volte occhi e orecchie aperte perché i grandi hanno tanti pensieri e sono spesso distratti.

Due sono le regole importantissime che ci dobbiamo ricordare:

1. Si attraversa sempre sulle strisce pedonali.

2. Agganciare sempre la cintura di sicurezza sul seggiolino in auto.

Abbiamo concluso la nostra chiacchierata con una passeggiata vicino alla scuola, dove i bambini, sotto gli occhi attenti dei Vigili, hanno diligentemente attraversato sulle strisce pedonali.

Grazie a tutti i nostri amici Vigili!!!!!

LETTURA ANIMATA A SCUOLA…

altCIAO FOLLETTO SOFFIO!!!

Grazie per averci fatto conoscere il tuo amico NIAMH, un simpatico burattino nato dal legno di un pino profumato di alta montagna.

Che dolci le sue carezze!...

Che calda e profumata la sua mano quando ha stretto le nostre piccole mani!

Soffio si è fermato nella nostra scuola per tre giorni e ha intrattenuto i bambini con simpatiche e accattivanti letture animate.

A presto Soffio….ciao Niamh.

VISITA ALLA FATTORIA….

alt“I vitellini ciucciavano il latte dal ciuccio grande e si sporcavano la bocca!”

“Abbiamo visto una macchina  che faceva il formaggio:  mescolava tutto il latte, poi lo faceva passare dentro un tubo e  poi….usciva il formaggio!!!”

“Ci hanno messo una crema speciale per pulire le nostre mani così abbiamo assaggiato tanti tipi di formaggio: la ricotta, la mozzarella, il formaggio coi i buchi e….“la salsiccia di formaggio”….

altQuanto entusiasmo nel raccontare tutto questo.

Quanta emozione per quel “lungo” viaggio in pullman!

Per i bambini di 4 e 5 anni sono stati giorni speciali! Eccoli infatti, ritornare soddisfatti e felici dalla visita alla fattoria “Del Santo di Loreggia” dove hanno potuto vedere con i loro occhi la trasformazione del latte in formaggio.

“MUSICA E TEATRO A SCUOLA…”

alt  “Mi piace il mondo di tutti i colori.

    Mi piace il mondo tutto pieno

    come i  colori dell’arcobaleno.

   Mi piace il paese di Semprebello

   dove non conoscevano l’ombrello.”

  Mercoledì è stato un giorno speciale.

I bambini sono stati protagonisti di un grande spettacolo, magico e accattivante, con burattini, cantastorie, mimo e giocoleria.

L’atmosfera che gli artisti Lucia e Santosh sono riusciti a creare ha proiettato gli spettatori in una dimensione fantastica.

Sulle ali della fantasia siamo approdati nel Paese di Semprebello, abbiamo conosciuto la regina Pallina e il suo amico Pinco Pallino e il Mago Pennellone.

Che bella la danza degli ombrelli accompagnata da una musica incantevole! Quante e quante cose abbiamo visto e sentito in questo viaggio!!! E alla fine, per la gioia di tutti i bambini….Musica Maestro!!!!

Accompagnati dal suono della fisarmonica e delle nostre coloratissime trombette, si sono aperte le danze e i balli in compagnia!!!!!

“BURATTINI E GIOCOLERIA PER RIDERE…..”

Un bambino gioca dappertutto. Basta una sedia, uno sgabello, una scaletta per circoscrivere un mondo dove il gioco si attiva. È lo spazio-fantasia quello che conta: un spazio fuori dal tempo, fuori dalla realtà. Il personaggio vive così nel suo spazio”.

È proprio a partire da queste convinzioni che tutti i bambini della scuola dell’infanzia hanno avuto l’opportunità di partecipato, nel mese di gennaio, a due speciali laboratori.

1.       LABORATORIO  DI BURATTINI: ecco i nostri piccoli artisti che mettono in gioco la loro fantasia e creatività con la costruzione di un magico burattino utilizzando materiale “povero”. Il laboratorio è stato accompagnato da giochi con il corpo e con la voce per dar vita ad un burattino frutto della fantasia personale.

2.       LABORATORIO DI GIOCOLERIA: i bambini, hanno scoperto le regole base per sviluppare giochi di destrezza e di equilibrismo. Eccoli allora alle prese con esercizi di equilibrismo su un grande rullo. E che dire del piatto che tutti riuscivano a tenere in equilibrio sulla testa, sul piede e su un lungo bastone?

La nostra scuola si è trasformata in questi giorni in un magico laboratorio di arte creativa e di arte circense. Grazie, grazie e ancora grazie a Lucia e Santosh  che hanno sapientemente fatto brillare gli occhi dei nostri bambini!

alt       altalt

VIGILI DEL FUOCO A SCUOLA!!!!!

altProgetto: “Vivere in sicurezza a casa, a scuola e per le vie del paese”alt

Grazie al nostro amico vigile del fuoco Michele! È venuto a trovarci  vestito da vero pompiere e a noi bambini ha raccontato tante storie affascinanti del suo lavoro. Ma ci credete…ha salvato anche un gattino che non riusciva più a scendere da un albero alto alto!!!      

alt