Istituto Comprensivo "G. Parini" di Camposampiero

Scuole dell'Infanzia, primarie, secondaria di primo grado, punto erogazione CPIA

Home Primaria "Battisti", centrale

Notizie dalla Scuola Primaria "C. Battisti" - sede centrale

THEATRINO ENGLISH TEACHING THEATRE: grande successo!

Mercoledì 6 aprile, giovedì 7 aprile e martedì 26 aprile tutte le classi di scuola primaria del nostro Istituto hanno potuto partecipare anche quest'anno a un divertente spettacolo in lingua inglese con attori madrelingua della compagnia 'Theatrino' – A.C.L.E. Gli alunni sono stati coinvolti nel racconto e nella drammatizzazione delle storie volando con Peter Pan verso l'Isola che non c'è (classi prime e seconde) e mettendosi nei panni del furbo Gatto con gli stivali (classi terze, quarte e quinte). Un'esperienza utile e motivante; un approccio ludico      e accattivante all'apprendimento della lingua inglese.

 

alt    alt

IN MEMORIA DI ANNA FRANK

 

Venerdì 29 gennaio tutte le classi quinte dell’Istituto e le classi prime della Scuola Secondaria di primo grado hanno assistito ad una rappresentazione teatrale su Anna Frank curata dall’Associazione culturale “I Fantaghiro’” di Padova. Si è trattato di un momento particolarmente intenso in cui i due ordini di scuola, nell’ambito del progetto continuità, hanno condiviso lo sguardo su una realtà lontana per loro nel tempo, ma purtroppo vicina per l’analogia con altre situazioni di guerra e di sofferenza presenti oggi nel mondo. La voglia di vivere, le paure, i sogni e i desideri di Anna Frank, magistralmente interpretati dall’attrice Erika Vianello nel dialogo schietto e genuino che di volta in volta si scontrava con le altre voci che popolavano il suo quotidiano, hanno fatto vibrare il cuore dei nostri ragazzi in un assolo quasi incantato. Molto partecipato anche il momento successivo, quando l’autrice del lavoro teatrale, Serena Fiorio, ha dato spazio alle domande, un’occasione che i  nostri ragazzi non si sono lasciati sfuggire nell’incontro con colei che ha dedicato quest’opera al suo papà, internato nei campi di concentramento della seconda guerra mondiale.

 Il Diario di Anna Frank nel 2009 è stato inserito dall’UNESCO nell’Elenco delle Memorie del mondo.

  

alt

alt

Passi verso un sentiero di PACE

Oggi mercoledì 27 gennaio 2016, in un clima di particolare raccoglimento, gli alunni del Plesso "C. Battisti" di Camposampiero si sono ritrovati tutti insieme nel cortile della scuola per la ricorrenza della "Giornata della Memoria". Abbiamo prima acceso dei lumini, che sono stati adagiati sui davanzali delle finestre, quindi stretti gli uni agli altri, dai più piccoli ai più grandi, abbiamo intonato dei canti ebraici: Gam Gam Gam e Shalom Aleichem, per ricordare che ognuno di noi se vuole realizzare veramente la pace deve essere disposto a condividere i sentieri di vita. Quindi i bambini hanno poggiato le loro scarpe per terra formando la parola PACE. I nostri passi verso la pace sono importanti; il nostro viaggio verso la pace è possibile! Questo messaggio lo rivolgiamo all'unanimità intera in nome di tutte le persone vittime dell'odio e dell'atroce barbarie nazi-fascista, soprattutto quelle più piccine, che senza avere alcun torto o colpa si sono viste sfilate un giorno le loro piccole calzature precludendo ogni possibilità di viaggiare in questa nostra terra meravigliosa.
 

alt

Tempo Pieno: il 1° bimestre di attività

Tanti concetti sono stati presentati

e ogni giorno ci siamo impegnati

ma per imparare con allegria

siamo stati anche a SCUOLA DI MAGIA....

 

 

alt              alt

 

... e per restare dalla natura meravigliati

in uscita sui COLLI EUGANEI siamo stati!

 

alt

 

4 NOVEMBRE

alt"Domenica 8 novembre nella piazza di Camposampiero alle 8,30 davanti al monumento ai caduti e al cippo si sono svolte le celebrazioni del 4 novembre, Festa dell'Unità nazionale e delle forze armate. La Manifestazione è stata realizzata in collaborazione tra il Comune di Camposampiero e le varie associazioni combattentistiche e dei reduci di guerra di Camposampiero come Assoarma, gli alpini e i vari rappresentanti delle forze dell'ordine. Anche il nostro istituto era presente con la partecipazione degli alunni delle classi quinte, la Dirigente Scolastica e gli insegnanti di scuola primaria. Nel nostro territorio è assai sentita l'adesione ad iniziative di questo genere. Quest'anno è stato particolarmente significativo l'evento in quanto ricorre il primo centenario (1915-2015) dell'entrata in Guerra da parte del Regno d'Italia (24 maggio 1915).

È stata una bellissima mattinata di autunno a fare da sfondo, con le foglie coloratissime degli alberi che si stanno pian piano spogliando e i deboli ma caldi raggi di sole di una piccola estate di San Martino; ma particolarmente toccante è stata, appunto, la presenza degli alunni della scuola elementare Cesare Battisti radunati con le loro insegnanti per ricordare i caduti. Le scolaresche preparate dalle loro maestre hanno intonato dei canti legati alla patria e recitato delle poesie e dei testi sul tema della pace. Gli alunni hanno rallegrato la cerimonia con i loro sorrisi e le loro voci.

È stata una bellissima giornata ma soprattutto una lezione pratica di cittadinanza e costituzione, realizzata in modo concreto non nelle mura di un'aula ma davanti ai luoghi simbolo della memoria. È stato un momento molto emozionante che non  dimenticheremo. Ringraziamo i genitori convenuti in piazza per la loro disponibilità.  Nello stesso giorno anche nel piccolo centro cittadino di Rustega gli alunni, le maestre e i genitori con le locali autorità, accomunati dagli stessi valori e mossi dai medesimi sentimenti, hanno fatto altrettanto andando a salutare i caduti nel locale cimitero".

A SUON DI CAROTA

  alt      alt      alt

Simpaticissima l'esperienza vissuta con un Insegnante di un'associazione musicale del territorio, che ci ha accompagnato, passo passo, nella costruzione di un clarinetto  partendo da un semplice ortaggio: la carota!!! E noi, che pensavamo  alla carota semplicemente come il componente di un buon minestrone,siamo rimasti proprio meravigliati dalla melodia che è riuscita a produrre. Naturalmente non possono mancare  un buon musicista e un'ancia semplice per ottenere questo risultato. In ogni caso abbiamo avuto la prova che il linguaggio universale della musica può passare anche  attraverso gli ortaggi. 

 

 

 

BUON ANNO SCOLASTICO

Le vacanze sono ormai concluse, è tempo di ripartire...

 

 

alt

 

Salutiamo e accogliamo con gioia la Nuova Dirigente, Dott.ssa Giovanna Ferrari e ringraziamo per il prezioso lavoro ed impegno la Dirigente "uscente" Dott.ssa Elsa Miozzo.

 

Ai nostri alunni ed utenti va tutto il nostro impegno del nuovo periodo scolastico che si sta avviando.

 

                                               Personale docente e non docente Istituto Comprensivo.