Istituto Comprensivo "G. Parini" di Camposampiero

Scuole dell'Infanzia, primarie, secondaria di primo grado, punto erogazione CPIA

Home Secondaria "Parini"

Notizie dalla Scuola Secondaria di primo grado "G. Parini"

Scuola Secondaria di primo grado "Parini" - CONSIGLI DI CLASSE - APRILE 2015

Giorno

Orario

Sede

Attività

Lunedì 16

14.30 - 16-00

16.00 - 17-30

17.30 - 19.00

Aule scuola Parini

Consiglio di classe     2B

Consiglio di classe     1 B  3F

Consiglio di classe     3B

(Ultima mezz’ora di ogni consiglio, con i genitori

Mercoledì 18

14.30 - 16-00

16.00 - 17-30

17.30 - 19.00

Aule scuola Parini

Consiglio di classe     2A  -3D

Consiglio di classe     1A-  1D

Consiglio di classe     3A  -2D

(Ultima mezz’ora di ogni consiglio, con i genitori)

Martedì 24

13.30/15.00

Ufficio di presidenza

Commissione sicurezza d’Istituto

Mercoledì 25

14.30 – 16-00

16.00 – 17-30

17.30 – 19.00

Aule scuola Parini

Consiglio di classe     1C-  1E

Consiglio di classe     2C-  3E

Consiglio di classe     3C  -2E

(Ultima mezz’ora di ogni consiglio, con i genitori)

 

AMMESSI CORSO INDIRIZZO MUSICALE a.s. 2015/2016

Pubblicata nella sezione ISCRIZIONI a.s. 2015/2016

Scuola Secondaria di primo grado

la graduatoria degli ammessi e lista d'attesa

9 FEBBRAIO : GITA A CAMPOMULO

alt          alt        alt

IL VIAGGIO DI ANDATA:

·        eravamo carichi di energia e non vedevamo l’ora di arrivare

·        eravamo tutti felici ed entusiasti di partire per la montagna, all’inizio eravamo un po’ asociali con i cellulari e la musica poi abbiamo chiacchierato e riso assieme

·        già emozionati fin dal risveglio arriviamo a scuola e partiamo

CAMPOMULO:

·        appena arrivati vedevo la gente sciare e mi sembrava difficile ma non vedevo l’ora di  provare

·        distesa immacolata di neve a circa 1530 m di altezza con il sole giallo splendente che illuminava la neve

·        un mare di neve con il sole che illumina tutta la montagna perfettamente bianca

LA NEVE:

·        era magnifica, tutta tappezzata di luccichii, perfetta per tuffi e cadute di schiena

·        soffice, avvolgente, ci affondavi con un sol passo

·        luccicava al riflesso del sole, formava dune e ricordava un deserto di ghiaccio

USCITA DIDATTICA ALLA CARTIERA

altSabato 14 febbraio noi di 1D ed E della secondaria ci siamo recati in uscita didattica alla cartiera di Carbonera a Camposampiero. Divisi per classe abbiamo visitato la cartiera per scoprire il processo di produzione della carta. Siamo tornati a casa carichi di fazzoletti (particolarmente utili in questo periodo di classi decimate dall’influenza) e cellulosa proveniente da diversi paesi come il Brasile, la Francia e gli Stati Uniti. Ci siamo divertiti tantissimo e ringraziamo quei signori che ci hanno accolto e ci hanno rivelato la formula segreta della produzione del tissue.

L’ambiente esterno della cartiera è accogliente con una "piscina" con due fontanelle di abbellimento che a noi sembravano fatte apposta per eventuale turisti, mentre ci è stato spiegato che l’acqua è fondamentale per la lavorazione della carta, ma anche per la sicurezza, perciò nella "piscina" ci sono due pompe che garantiscono l’utilizzo di acqua in grande quantità in caso di necessità e sono due nel caso di un guasto imprevisto di una di loro. Inoltre l’acqua viene riciclata completamente.

Il nostro giro turistico vero e proprio è iniziato  con la visione  di  vari  tipi  di  cartone  che una  volta  riciclato  servirà  per le  scatole della  pizza , delle scarpe  ecc….

UNA LEZIONE INDIMENTICABILE IN CLASSE 3 SEZ. F – GIORNO DELLA MEMORIA 31 GENNAIO 2015

 

altLeggere testi di memorie avendo davanti i nostri compagni, amici e familiari è stata un’esperienza nuova  ed emozionante che ci ha aiutato a rivivere in prima persona frammenti di  storia  attraverso ricordi personali e collettivi, e a conoscerci meglio, soprattutto come persone.

Non si è trattato però di una semplice lettura, perché  la nostra voce doveva emozionare e penetrare nel cuore degli ascoltatori.

Non solo, l’accompagnamento di brani musicali, scelti dalla prof.ssa Marconato Alessandra ed eseguiti da alcuni nostri compagni,  ha aiutato a creare quell’atmosfera di malinconia che ben si addiceva al momento storico rappresentato.

Ha chiuso la celebrazione il brano:” What a wonderful world” il cui testo  invita ad aver speranza in una vita migliore nella quale non può esserci   posto per la violenza. alt

La scenografia, allestita dalla regista prof.ssa Rostellato, composta da filo spinato, da lumini con rose, da una giacca con il numero di matricola del deportato, da disegni fatti da alcuni di noi e da una valigia con i nomi di campi di concentramento, ha rafforzato il messaggio di non dimenticare mai quello che è stato.

Ci auguriamo che lezioni così, diverse dalle tradizionali e coinvolgenti l’intera classe, possano riempire ancora alcune giornate di questo nostro ultimo anno di scuola secondaria.

Testo a cura di: Brigo Veronica, Ceccato Sara, Lorenzon Angela classe 3 sez. F

Incontro con il maresciallo dei carabinieri

altMartedì 10 febbraio il comandante della locale stazione dei Carabinieri, maresciallo Claudio Girolimetto, ha incontrato gli studenti delle classi terze della scuola secondaria. Gli argomenti trattati rientrano nelle attività previste dal progetto "Educazione  alla legalità" che comprende anche incontri con l'Agenzia delle Entrate e con l'Associazione "Bimbinrete" che si svolgeranno nei mesi di Marzo e Aprile.

Gli interventi del Maresciallo, che sa trovare il linguaggio e i toni giusti per farsi ascoltare,  sono stati seguiti con grande interesse e partecipazione dai ragazzi, perché sentiti molto vicini alla loro quotidiana esperienza di fruitori di social network, o come protagonisti di comportamenti che, consapevolmente o no, sono lontani da quella legalità che favorisce e promuove il bene personale e sociale e una sana convivenza civile.

Alla sera, il Maresciallo ha incontrato anche gli studenti del CTP: sia gli studenti del corso per il conseguimento del diploma di 3° media, sia gli adulti che frequentano i corsi di alfabetizzazione di lingua italiana. Grande interesse e grande coinvolgimento, tanto che il Maresciallo Girolimetto è già stato prenotato per il prossimo anno!

COME NEL MEDIOEVO: DAME, CAVALIERI, ARMI E AMORI....

alt

Dal 19 al 22 gennaio noi alunni della 2° D della secondaria, nell’aula riunioni, abbiamo “cantato” dame, cavalieri, armi e amori costruendo plastici di castelli di legno e in “muratura”, cartelloni sull’esterno del castello, sulla società, i cibi, la musica, vestiti e armi medievali.

Abbiamo anche combattuto duelli all’ultimo sangue, si fa per dire, sotto gli occhi di una bellissima dama medievale, una nostra compagna di classe, e abbiamo inscenato la cerimonia dell’investitura.

Qui mi sono divertito molto a fare l’imperatore e a nominare un mio vassallo, anche se a volte dimenticavo le battute e dovevo chiedere aiuto alla prof di Italiano.

Infine abbiamo cerato un angolo horror dove abbiamo esposto i nostri racconti più riusciti con delle immagini che li illustravano.

Noi abbiamo imparato tante cose nuove sul Medioevo e ci siamo divertiti, speriamo che anche i nostri ospiti, che ringraziamo per essere intervenuti alla mostra, abbiano trovato l’esperienza interessante e insolita.

Ringraziamo anche le nostre prof di Inglese, Spagnolo, Musica e Matematica che ci hanno lasciato diverso tempo per ultimare i preparativi.

Samuel, Riccardo, Giulia, Davide 2°D