Istituto Comprensivo "G. Parini" di Camposampiero

Scuole dell'Infanzia, primarie, secondaria di primo grado, punto erogazione CPIA

Home Secondaria "Parini"

Notizie dalla Scuola Secondaria di primo grado "G. Parini"

Un tuffo nel Medioevo

altSabato 6 maggio, con i compagni di 1°A, abbiamo vissuto un’esperienza emozionante: un tuffo nel Medioevo!

Vuoi sapere cosa abbiamo fatto? Leggi di seguito le nostre testimonianze….

Giochi matematici 2017

 

Sabato 18 marzo si sono svolte le semifinali dei CAMPIONATI INTERNAZIONAL I di GIOCHI MATEMATICI, organizzati in  Italia dal Centro PRISTEM dell’ Università BOCCONI di Milano.

Dal 1994 il Centro  in collaborazione con la Federazione internazionale di Giochi Matematici promuove questa e altre iniziative, con la  finalità di far conoscere la matematica “ludica” quale approccio stimolante per approfondire e acquisire nuove conoscenze.

Logica, intuizione e fantasia sono gli unici requisiti necessari per partecipare a questa competizione e anche quest’anno gli allievi dell’IC  “PARINI” hanno aderito numerosi.  30 ragazzi il pomeriggio si sono recati a Padova attirati dall’idea di mettersi in gioco, di affrontare delle sfide poste in maniera curiosa, e intrigante. Meglio ancora se la soluzione sorprende per la semplicità ed eleganza.

Nella Categoria 1 (classi 1° e 2° media) si sono presentati  580 partecipanti da tutta la provincia, nella Categoria 2 (classe3° e 1° superiore) 265.  Si sono classificati nella categoria C1  ZHANG YALI (al 15° posto) e RIZZOLO CARLO (al 41° posto), nella categoria C2  ANTONIO BIDO (al 12° posto).

Grande è stata la soddisfazione dei premiati e di tutti quelli che hanno partecipato, consapevoli di aver fatto una bella esperienza perché c’è voglia di gioco “intelligente”.

Così Piccoli, così Unici

Come ormai da tradizione, anche quest'anno tutte le classi di francese, le sezioni A-C-E, assisteranno ad uno spettacolo teatrale in cartellone: “Toujours amis'' e “Le Petit Prince”; entrambi uniti da un sottile filo conduttore: l'infanzia.

"Toujours amis”, tratto dai racconti di Cecile Aubry “Belle et Sébastien”, ha per protagonisti due straordinari personaggi legati da un'amicizia speciale e indissolubile: un bambino orfano, Sébastien e un cane da montagna dei Pirenei, Belle, dalla bellissima pelliccia bianca e con un grande cuore da regalare al suo caro “padroncino”. "Belle, que je t'aime tant, depuis longtemps, je t'attendais" . 

Attraverso mille peripezie e avventure, che gli alunni vivranno sul palco grazie agli attori di madrelingua francese dell'associazione “Langues sans frontières”  in tournée nelle scuole italiane, il piccolo Sébastien dimostrerà il suo valore e il suo coraggio con l'aiuto di Belle a cui è unito da un legame più forte di ogni contrasto. Insieme alla sua Belle, Sébastien, il nostro piccolo protagonista, che ha sofferto molto, non si sentirà più solo.   "Oui, Belle, on est toujours amis..."

Di amicizia e amore parla anche il secondo spettacolo.

D'altronde “Les choses importantes sont invisibles aux yeux” diceva il Piccolo principe.

Giornate dello sport - Scuola Secondaria

 

In riferimento alla "settimana dello sport", la scuola secondaria, dal momento che nella propria offerta formativa già coltiva la conoscenza e l'esperienza di alcune discipline sportive extracurricolari (atletica, sci di fondo, rafting), ha pensato di offrire ai ragazzi l'opportunità di riflettere sul tema dell'importanza dello sport e dei valori ad esso legati per favorire la loro formazione e crescita. Nel corso, quindi, delle normali attività didattiche saranno inserite letture e/o visione di film che favoriranno la riflessione e la discussione.

Classi prime Scuola Secondaria: pubblicazione elenchi

Si comunica ai genitori degli alunni di classe prima Scuola Secondaria di I grado che in data odierna sono stati pubblicati gli elenchi delle classi.                                                                                                         Il Dirigente Scolastico

 

Voci e ritmi. Musica, scuola e impegno sociale insieme per i ragazzi delle medie.

altApplauditissimi i protagonisti della serata “Voci e ritmi” organizzata dall'Istituto Comprensivo “Parini” di Camposampiero, in collaborazione con l'Accademia Filarmonica.
Tutti i ragazzi delle classi prima e terza media della scuola Parini e la classe terza E della scuola Zanella di Padova, diretti dalle docenti Alessandra Marconato Antonella Scagnellato, sono saliti sul palcoscenico per una serata che ha coniugato scuola, musica e impegno sociale.
I ragazzi delle terze hanno dato voce alle hit come Buon Viaggio, A modo tuo, A teEsseri Umani, Changes, accompagnati dal coro N.a.m.e, mentre i ragazzi della prima media hanno animato la serata con delle coreografie ritmiche su basi musicali studiate nel secondo quadrimestre nell'attività di body percussion con l'esperto Michele Osto. Un'attività che ha come principale finalità l'accrescimento dell'armonia fisica e intellettuale attraverso la creazione di stimoli sensoriali. Gli strumenti a percussione sono percepiti dal corpo umano in modo istintivo e diretto, rappresentando il primo stadio di avvicinamento alla musica.

Rafting sul Brenta, e non solo

altE’ stata un’avventura emozionante ed entusiasmante quella vissuta in questi giorni da alcune classi della Secondaria, rafting sul fiume Brenta!alt

Sul gommone, condotto da guide esperte, insegnanti alunni e preside hanno condiviso un percorso di discesa del fiume tra onde e rapide, sfidando rovesci temporaleschi e incertezze.

L’organizzazione del Prof. Sorgato ha sopperito agli imprevisti meteorologici e ha offerto ai ragazzi l’opportunità di coniugare aspetti naturalistici e storici con un responsabile divertimento. L’uscita non si è limitata, infatti, all’ avventurosa discesa in gommone del Brenta, le classi hanno visitato anche il museo della speleologia e del carsismo e le grotte di Oliero, un ambiente scavato nella roccia e incastonato tra le due maestose corone di montagne, l’altopiano di Asiago e il Massiccio del Monte Grappa. Insomma,un’uscita interdisciplinare con il piacere di apprendere divertendosi!